Pizza con impasto al kamut, integrale, biologico

Impasti ad alta digeribilità e lunga maturazione

Pizza Marí segue una personalissima ricetta per creare l’impasto. La farina é l’ingrediente protagonista della pizza. Ne vengono utilizzate diverse e ognuna di queste dona all’impasto le sue peculiarità. Tra queste é presente la farina di soia che conferisce una ancor piú semplice digeribilità e la farina di alta mura pregiata nella lavorazione del pane integra i nostri sapori con la fragranza che la contraddistingue. Non può mancare una lievitazione naturale e maturazione di almeno 24 ore e una giusta cottura. Il risultato che si ottiene é una pasta ad alta digeribilità, soffice nel cuore e croccante all’esterno. Condita con i migliori ingredienti del territorio.

PIZZERIA DA ASPORTO

PIZZA CON IMPASTO KAMUT BIOLOGICO

Sul fronte nutrizionale questo cereale ha, rispetto al frumento, un più elevato contenuto di proteine e di sali minerali, specialmente selenio, zinco e magnesio.

E’ più digeribile e tollerabile rispetto al frumento, anche se contiene comunque glutine.

PIZZA CON IMPASTO INTEGRALE 100%

La farina integrale ha il vantaggio di mantenere intatti i nutrienti presenti nel germe, perché il chicco, nella sua produzione, viene utilizzato nella sua interezza. Inoltre, diversamente da quella 00, conserva integralmente la crusca ed è molto più ricca di fibre.

PIZZA CON IMPASTO FARRO BIOLOGICO

Uno dei più antichi cereali noti nella storia, è un frumento della famiglia delle Graminacee che cresce su terreni poveri, è Povero di calorie e ricco di proteine e vitamine. Il farro, essendo appunto così resistente, non necessita di diserbo o di concimazione a base di prodotti non naturali, risulta pertanto un cereale generalmente “pulito” da sostanze chimiche.